Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

TAP presenta querela per la vicenda di Calimera, sarà la Magistratura ad accertare reati e responsabilità

19 agosto 2017

Lecce. Il Country Manager per l’Italia di TAP Michele Elia ha presentato questa mattina, attraverso gli uffici della Questura di Lecce, querela al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per i fatti relativi alla notizia diffusa dalla associazione di volontariato “Nuove Speranze” di Calimera, secondo la quale una persona non identificata presentatasi come “emissario di TAP” avrebbe assicurato un finanziamento di 40mila euro in cambio di “consenso e silenzio”.

Tap confida che la Magistratura accerterà l’esatto svolgimento dei fatti denunciati dalla associazione, la reale esistenza e l’identità dell’“emissario”, gli eventuali reati commessi anche da tutti coloro che hanno attribuito a TAP comportamenti che non le appartengono e che respinge.