Skip to main content

Interessati a lavorare per TAP come subappaltatore?

TAP stimolerà la creazione di nuovi posti di lavoro, sia direttamente, attraverso la costruzione dell’opera, che indirettamente, con ricadute economiche anche durante tutto il ciclo di vita del gasdotto.

I contrattisti EPC (Engineering, Procurement and Construction) di TAP sono responsabili dei sub fornitori e della realizzazione di specifiche parti dei contratti assegnati. I contrattisti EPC sono inoltre responsabili dell’assunzione del personale e della valutazione dei fornitori in base alle necessità di costruzione.  

TAP si impegna a facilitare opportunità di lavoro e collaborazione nelle aree interessate dal passaggio del gasdotto. Finora TAP ha organizzato numerosi eventi per agevolare i contatti tra i contrattisti EPC e potenziali subappaltatori in Grecia, Albania e Italia.

TAP ha utilizzato una procedura di registrazione per le aziende interessate a partecipare alla catena di fornitura del progetto attraverso beni/servizi e lavori in qualità di subappaltatori. Le informazioni raccolte attraverso questa procedura sono state poi condivise con i contrattisti EPC. La procedura di raccolta delle informazioni sui possibili subappaltatori si è conclusa.

Si prega di tenere conto delle seguenti informazioni:

  • TAP non sta conducendo un processo di selezione per i subappaltatori. Nessun contratto sarà direttamente assegnato ad alcun subappaltatore.
  • I contrattisti EPC di TAP effettueranno la propria procedura di selezione e condurranno un'adeguata verifica nei confronti dei loro subappaltatori. Il processo sarà supervisionato da TAP per garantire che si svolga in maniera chiara e trasparente.
  • La commercializzazione dei propri servizi alle imprese EPC di TAP è responsabilità esclusiva di ognuna delle aziende interessate a diventare un subappaltatore.