Skip to main content

Il nostro impegno per la collettività

TAP è impegnata in un dialogo aperto, proattivo e rispettoso con tutte le comunità che vivono lungo il percorso dell’opera.

La Responsabilità Sociale d’Impresa

La politica in materia di Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) del progetto prevede l’impegno alla trasparenza, alla responsabilità, al dialogo e a un processo di coinvolgimento delle parti interessate.

I principi di Responsabilità Sociale d’Impresa ispirano le attività di TAP, delle imprese affidatarie e dei fornitori. L’operato dei soggetti, imprese e fornitori che lavorano per il progetto sarà costantemente monitorato, a garanzia di conformità.

Il progetto prevede anche una procedura per la gestione dei reclami, con la quale la popolazione locale potrà manifestare eventuali preoccupazioni o sollevare obiezioni. La procedura permetterà a TAP di esaminare i casi presentati e proporre soluzioni.

Il processo di Acquisizione e Asservimento dei Terreni (LEA) di TAP assicura a tutti i soggetti interessati dall’opera un indennizzo equo e trasparente nel caso di acquisizione del diritto di passaggio sui terreni posti lungo il tracciato del gasdotto.

I diritti umani

Oltre ad aderire ai principi della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS), TAP è uno dei primi progetti di gasdotto a conformarsi ai Principi Guida dell’ONU su Imprese e Diritti Umani.

Questo impegno si riflette nelle corpose Valutazioni di Impatto Sociale e Ambientale (ESIA) condotte nei tre Paesi che il gasdotto attraverserà – Grecia, Albania e Italia –. Le Valutazioni  hanno preso in debita considerazione le questioni connesse ai diritti umani.

TAP ha tenuto conto dei principali rischi in materia di diritti umani e ne assicurerà una gestione accurata a tutto campo nella fase di realizzazione del progetto.

Il coinvolgimento delle parti interessate

Il coinvolgimento dei portatori di interesse si basa su un dialogo costante con tutti i soggetti che siano realmente o potenzialmente interessati dal progetto.


Sono state organizzate, e sono ancora in corso, consultazioni e incontri con le comunità locali e i portatori di interesse in Grecia, Albania e Italia per dare alle parti interessate l’opportunità di esprimere il proprio punto di vista.

Grazie alla tempestiva divulgazione da parte di TAP di informazioni pertinenti, i portatori di interesse sono resi partecipi  degli impatti e delle opportunità del progetto.


TAP si è inoltre impegnata a finanziare progetti di investimento socio-ambientale durante la fase di esecuzione dei lavori e quella di esercizio. In questo ambito, il dialogo con le amministrazioni e le comunità locali permetterà di individuare i bisogni del territorio, consentendo la realizzazione degli interventi negli ambiti più opportuni in modo da massimizzare il beneficio a favore dell’intera collettività.