Skip to main content

Torna a tutti

TAP riqualifica un ponte di 92 m senza chiudere il transito al traffico

16 settembre 2016

Per la prima volta in Albania, TAP ha riqualificato un ponte di accesso utilizzando un metodo di intervento che ha permesso di mantenere il ponte aperto al traffico veicolare. Il ponte, lungo 92 m e largo 7m, è situato a Mbrostar, all’ingresso della città di Fier, e serve il principale punto di accesso alla direttrice tra Durazzo e il Sud dell’Albania.

 

La posizione e il volume di traffico giornaliero non hanno permesso di chiudere il ponte durante i lavori per una sostituzione completa del piano carrabile, pertanto si è reso necessario fare ricorso ad una tecnica non invasiva. È stata svolta un’analisi preliminare per valutare la capacità di portata del ponte: un’ispezione e un campionamento del materiale di costruzione con test di laboratorio.

La ristrutturazione del ponte è stata realizzata grazie all’applicazione di elementi di rinforzo longitudinali alle travi già esistenti, inserendo dei nuovi sostegni mobili e nuovi giunti di espansione. La sostituzione dei giunti è stata realizzata attraverso l’impiego di strati di asfalto.

Il rafforzamento strutturale del ponte (aumento della capacità di portata, rinforzo delle travi portanti longitudinali e delle travi orizzontali, sostituzione di tutti i sostegni mobili) è stato effettuato con impalcature sospese sotto il ponte e senza alcun tipo di disturbo al traffico in superficie.

I lavori di riqualificazione sono stati completati in 6 settimane e costituiscono un buon esempio di trasferimento di tecnologia all’Albania, uno dei paesi che ospitano il progetto TAP.