Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

Da oggi bonifica bellica nel mare di San Foca. Un’ordinanza della capitaneria regola navigazione e pesca nelle aree interessate.

17 ottobre 2016

Lecce. A partire da oggi nell’area di mare antistante la spiaggia di San Basilio una ditta specializzata condurrà per conto di TAP la bonifica preventiva di ordigni bellici in vista di prossime attività di monitoraggio ambientale e in preparazione alla realizzazione del microtunnell. 

I battelli Adriano J. e Roma della MIAR Sub, assistiti dalla motobarca Gelmar, effettueranno attività di ricognizione e bonifica subacquea precauzionale di ordigni esplosivi residuati bellici, che dureranno circa dieci giorni, compatibilmente con le condizioni meteomarine. L’Ordinanza n. 73/2016 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto (consultabile sul sito www.guardiacostiera.gov.it/otranto) individua le coordinate geografiche dei punti interessati dalle bonifiche e regola la navigazione, la balneazione e la pesca nella zona interessata dalle attività.

Sempre a partire da oggi sono previsti nell’area del Terminale di Ricezione e lungo il percorso a terra del gasdotto rilievi topografici e fotografici dei muretti a secco.