Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

I primi tubi di TAP consegnati nei porti di Salonicco e Kavala

25 maggio 2016

Grecia. Prime consegne nei porti di Salonicco e Kavala dei tubi lineari e curve in acciaio che saranno utilizzati per la costruzione della sezione greca del gasdotto TAP.

 

La cerimonia inaugurale per l’inizio della costruzione del gasdotto si era tenuta lo scorso martedì 17 maggio a Salonicco alla presenza del Primo Ministro della repubblica Ellenica Alexis Tsipras e con la partecipazione di rappresentanti ai massimi livelli dei paesi coinvolti nella realizzazione del Corridoio Meridionale del Gas, dell’Unione Europea, degli USA, della Bulgaria e della Svizzera.

Le prime navi e treni arrivate nei porti di Salonicco e Kavala trasportavano circa 1500 tubi e 200 curve che saranno immagazzinate nei depositi principali (Main Marshalling Yard) di Salonicco presso l’Autorità portuale di Salonicco, e di Kavala nel suo porto “Filippo II”. Tutti i tubi saranno poi trasferiti lungo il percorso del gasdotto.

Rikard Scoufias, Country Manager TAP per la Grecia ha dichiarato: “Le consegne di tubi e curve nei porti di Salonicco e Kavala segnano l’inizio della fase di costruzione della sezione greca del gasdotto. Si tratta della fase più importante del più grande progetto infrastrutturale nel campo energetico attualmente in via di realizzazione in Grecia, che – grazie alla eccellente cooperazione di tutti gli stakeholders – va avanti secondo i piani per essere pronta a ricevere il primo gas nel 2020. Le consegne dei componenti da parte dei fornitori vengono realizzate in linea con gli elevati standard di sicurezza di TAP”.

  • All’incirca 32,000 tubi lineari saranno usati per la costruzione della sezione greca del gasdotto;
  • I tubi lineari sono prodotti dalla greca Corinth Pipeworks S.A. (per 495 km) e dalla tedesca Salzgitter Mannesmann International GmbH (270 km).  Salzgitter produce anche le curve a caldo; 
  • Le prime curve a caldo sono arrivate al porto di Kavala mercoledì 4 maggio; Il primo carico di tubi è stato consegnato nel porto di Salonicco martedì 10 maggio, mentre il porto di Kavala ha ricevuto i primi tubi venerdì 20 maggio.
  • Il deposito principale (Main Marshalling Yard) di Salonicco copre un’area di circa 90,000 m2, quello di Kavala circa 80,000 m2.
  • Ogni tubo lineare da 18 metri del diametro di 48 pollici pesa circa 10 tonnellate (Mg).
  • Il peso totale dei tubi d’acciaio sarà di circa 526,000 tonnellate, equivalente a 72 Torri Eiffel;
  • 323,000 tonnellate di tubi d’acciaio (44 Torri Eiffel) saranno utilizzate per I 550 km di gasdotto che saranno costruiti in Grecia.

Tubi e curve vengono movimentate seguendo le normative in vigore in Grecia e le migliori prassi internazionali, con l’obiettivo di ottenere consegne in sicurezza e con il minimo impatto sulle comunità interessate e sull’ambiente.