I primi tubi del Trans Adriatic Pipeline arrivano in Albania Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

I primi tubi del Trans Adriatic Pipeline arrivano in Albania

19 aprile 2016

Tirana, Albania. Trans Adriatic Pipeline AG (TAP) ha annunciato l'arrivo dei primi tubi di acciaio e dei macchinari per la costruzione della sezione albanese del gasdotto.

Per l'occasione, si è tenuta una cerimonia nel principale sito di deposito dei materiali e dei macchinari del progetto, vicino a Durazzo. Alla cerimonia hanno partecipato il primo ministro Edi Rama, il Ministro dell'Energia e dell'Industria Damian Gjiknuri, rappresentanti degli enti locali, i contrattisti di TAP, le aziende albanesi e altri stakeholder del territorio.

 

Il primo ministro Rama e il Ministro Gjiknuri hanno sottolineato l'importanza di TAP per l'Albania come uno dei più importanti progetti energetici nell'area e il suo contributo al ruolo dell'Albania all'interno del mercato europeo dell'energia. Hanno inoltre sottolineato l'impatto positivo che TAP avrà nella promozione dello sviluppo economico, la creazione di nuove opportunità per le imprese albanesi e lo sviluppo delle infrastrutture energetiche del paese.

Il Country Manager Albanese di TAP, Shkëlqim Bozgo ha commentato : "Dopo l'inizio dei lavori per la costruzione di strade di accesso e ponti, nel luglio dello scorso anno, l'arrivo di tubi, curve e macchinari segna l'inizio di una nuova fase molto dinamica del progetto in Albania. Non vediamo l'ora di iniziare la costruzione della sezione albanese del gasdotto entro l'inizio della seconda metà di quest'anno. TAP è un grande progetto e la sua realizzazione sarà il risultato della collaborazione efficiente di tutte le parti interessate. TAP desidera ringraziare il Governo albanese e le comunità locali per il prezioso supporto fornito al progetto. TAP porterà impatti positivi significativi in Albania sia durante la fase di costruzione che nel lungo periodo."

Il Project Manager TAP in Albania, Karl Roberts ha aggiunto: "La realizzazione di un progetto così complesso come TAP richiede impegno, dedizione e il sostegno di molti professionisti,  colleghi di TAP e contrattisti. Sono molto lieto che le imprese albanesi che collaborano al progetto abbiano dimostrato il loro valore e le proprie capacità nel lavoro che è stato portato avanti fino ad oggi con un record di sicurezza di livello internazionale. Sono davvero entusiasta del progetto, mano a mano che si avanza con le fasi di costruzione continuando a lavorare con successo.

Dopo la cerimonia, è stato organizzato un evento di networking nell'ambito delle iniziative che TAP svolge regolarmente per incoraggiare la partecipazione delle aziende albanesi nei lavori di costruzione. L'evento ha riunito contrattisti di TAP e aziende locali al fine di esplorare potenziali collaborazioni.

Per la sezione albanese di TAP saranno impiegati circa 13.000 tubi di 18 e 12 metri. I primi tubi sono arrivati in Albania il 5 aprile alle 8:15, nel porto di Durazzo. La prima nave ha trasportato dalla Germania 1.390 tubi e 73 curve che verranno temporaneamente collocati nel deposito nei pressi di Durazzo e poi trasportati lungo il percorso del gasdotto. Il trasporto di tubi, curve e macchinari sarà effettuato nel pieno rispetto della normativa albanese e delle migliori prassi internazionali, al fine di garantire un trasporto il più sicuro possibile con il minor impatto sulle comunità interessate e sull'ambiente.

 

  • Circa 13.000 tubi saranno utilizzati per la costruzione della sezione albanese del gasdotto
  • I tubi sono prodotti dalla società tedesca Salzgitter Mannesmann International GmbH
  • I tubi compiono un viaggio di 11 giorni per essere trasportati dal porto tedesco di Brake al porto di Durazzo
  • I primi tubi sono arrivati in Albania il 5 aprile, alle 08:15
  • La prima nave ha trasportato 1.390 tubi e 73 curve
  • Le operazioni di scarico da ogni nave durano circa 6 giorni
  • Il principale sito di deposito è di circa 90.000 m2
  • Il 90% del numero totale di tubi che verrà utilizzato per la sezione albanese del gasdotto misurerà 18 metri e il 10% 12 metri
  • Il diametro interno di ciascun tubo è 1,22 metri
  • Il peso di un tubo di 18 metri è di circa 16.900 kg.