Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

Trans Adriatic Pipeline, offerta di lavoro per Incaricato relazioni con il territorio.

16 gennaio 2015

Trans Adriatic Pipeline (TAP) AG è il progetto per la realizzazione di un gasdotto che trasporterà gas naturale dalla regione del Mar Caspio in Italia e in Europa. Il gasdotto partirà dalla frontiera greco-turca e, dopo aver attraversato Grecia, Albania e Mar Adriatico, approderà sulle coste del Salento. Gli azionisti del progetto sono BP (20%), SOCAR (20%), Statoil (20%), Fluxys (19%), Enagás (16%) e Axpo (5%).

Per l’ufficio TAP di Lecce stiamo cercando un Incaricato relazioni con il territorio che riporterà al Senior Stakeholder Advisor e assisterà il team di Stakeholder Management. L’incaricato sarà il punto di contatto e di raccordo di TAP con la comunità locale.

Incarichi e responsabilità:

Comunicazione

  • Agire come raccordo tra la comunità locale/ parti interessate dal progetto e TAP.
  • Fornire informazioni ai portatori d’interesse locali sulla procedura di acquisizione e asservimento di terreni nonché di altre procedure del progetto che riguardano il territorio
  • Fornire informazioni alla comunità locale sulle modalità di presentazione di domande, istanze e reclami attraverso incontri regolari con i portatori d’interesse
  • Svolgere attività di informazione
  • Segnalare a TAP eventuali esigenze sollevate dalla comunità locale o dai portatori di interesse, anche al fine di poter orientare TAP nella valutazione di decisioni consapevoli sugli investimenti per il territorio

Reclami

  • Rappresentare il punto di raccordo tra TAP e il territorio per dare la possibilità alla comunità di esprimere eventuali preoccupazioni e riferirne a TAP
  • Raccogliere, catalogare, verificare, chiarire e tradurre (dall’italiano all’inglese) i reclami
  • Fornire informazioni sullo stato di avanzamento/esame del reclamo agli interessati.

Procedura di acquisizione e asservimento dei terreni

  • Fornire assistenza logistica nell’ambito delle procedure di negoziazione e di firma degli accordi con i proprietari dei terreni interessati dal passaggio del gasdotto.

 

Requisiti:

  • Laurea in scienze sociali (es. sociologia, psicologia, comunicazione) o in un campo legato allo Stakeholder Management o equivalente esperienza professionale
  • 3-5 anni di esperienza in settori legati alle relazioni con il territorio e lo stakeholder engagement
  • Esperienza comprovata e conoscenza della comunità di riferimento es. cultura, storia, assetto socio-istituzionale
  • Conoscenza dei sistemi istituzionali locali e nazionali
  • Consolidata esperienza nel coordinamento di progetti ed eventi
  • Consolidata esperienza nell’organizzazione di incontri con il territorio e gli stakeholder
  • Capacità di comunicare e fornire informazioni, anche tecniche, agli attori del territorio
  • Capacità di reperire  le informazioni e dare riscontro al territorio
  • Capacità di lavorare in un ambiente multiculturale e di interfacciarsi con i diversi collaboratori del progetto (subfornitori)
  • Eccellente gestione del tempo e di definizione delle priorità
  • Eccellenti conoscenze informatiche es. MS Office (PowerPoint, Word, Excel).
  • Padronanza dell’italiano e dell’inglese – scritto e orale – costituisce requisito essenziale

 

Per presentare la propria candidatura si prega di creare un profilo candidato nella pagina di e-recruiting (https://career5.successfactors.eu/career?company=TAPProd) e di compilare il formulario di candidatura online. Le candidature inviate via email o quelle cartacee non saranno considerate. Le candidature dovranno necessariamente essere presentate in Inglese.