TAP avvia il processo di prequalificazione per la fornitura di tubi per la parte onshore della condotta. Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

TAP avvia il processo di prequalificazione per la fornitura di tubi per la parte onshore della condotta.

18 dicembre 2014

Trans Adriatic Pipeline AG (TAP) ha avviato il processo di prequalificazione per la fornitura di tubi per la parte onshore della condotta. L’appalto è stato suddiviso in sei lotti che dovranno essere consegnati alle stazioni di smistamento di Kavala e Salonicco in Grecia e Durazzo in Albania. 

Il bando di gara è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea .

La lunghezza totale dei tubi (con diametro di 48 e 36 pollici) da fornire è di circa 780 km, per un totale di circa 443.000 tonnellate.

Knut Steinar Kvindesland, direttore del Procurement di TAP sottolinea che "TAP ha diviso questo contratto in sei lotti separati, al fine di dare la massima opportunità alle aziende di prequalificarsi. La selezione dei potenziali fornitori per questo contratto, come per tutti gli altri contratti TAP, sarà rigorosa. Requisito fondamentale è che le imprese rispettino i più elevati standard in materia di salute, sicurezza e protezione dell’ambiente ambiente e l'impegno per la politica di ' danno zero' di TAP”.

TAP lancerà il processo di prequalificazione per i tubi per la parte offshore della condotta all'inizio del 2015.

Per maggiori informazioni sul processo di Procurement, visitate: www.tap-ag.com/project-opportunities/for-companies

Se siete dei fornitori e siete interessati a lavorare per uno degli appaltatori che lavoreranno per TAP, potete registrarvi ad una sezione del nostro sito dedicata ai subappaltatori e inserire i vostri dati. Questi verranno messi a disposizione dei contraenti per contattare possibili fornitori. www.tap-ag.com/project-opportunities/for-companies/interested-in-working-as-subcontractor