Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

TAP e i social media

12 ottobre 2014

Trans Adriatic Pipeline Italia utilizza i principali social media (Facebook, Twitter e Youtube) per informare i cittadini sulle attività istituzionali dell’azienda e per rispondere a domande e richieste di chiarimenti sul progetto.

 

Tipologie di Contenuti

I canali social di TAP Italia servono ad aggiornare i cittadini delle novità sul progetto (processo autorizzativo, dettagli tecnici, investimenti sul territorio, eventi e sponsorizzazioni) ma anche per raccogliere commenti, richieste, domande, critiche e suggerimenti. I commenti e i post degli utenti rappresentano l’opinione di chi scrive e non quella di TAP Italia. È chi scrive, e non TAP, a poter essere dunque ritenuta responsabile, anche legalmente, della veridicità o meno di ciò che viene postato sui suoi canali. 

 

Risposte

Ogni richiesta proveniente dai cittadini e comunicata sui social media di TAP è monitorata e presa in carico. I tempi di risposta variano in base alla tipologia di richiesta; non tutto può essere risolto attraverso i canali di TAP sui social media, ma sarà fatto il possibile per indicare le soluzioni migliori, ad esempio comunicando le modalità e le procedure più idonee a entrare in contatto con TAP o a ottenere specifici approfondimenti sul progetto.

 

Moderazione e condivisione delle Regole

Tutti hanno il diritto di intervenire ed esprimere la propria libera opinione. Per questo motivo TAP Italia non intende esercitare alcuna moderazione preventiva. Tuttavia saranno rimossi commenti e post che violino alcune condizioni.
In particolare questi canali non possono essere usati per: 
- pubblicare post e commenti che siano discriminatori o offensivi nei confronti di altri utenti, presenti o meno alla discussione, di enti, associazioni, aziende;
- pubblicare insulti, turpiloquio o minacce, sia nei confronti di TAP Italia, sia nei confronti degli amministratori degli spazi di TAP Italia sui social media, sia nei confronti di terzi, che siano soggetti privati o pubblici, enti o associazioni;
- pubblicare contenuti e commenti che risultano palesemente fuori argomento rispetto alla discussione di un determinato post (off topic); 
- commenti o i post che presentano dati sensibili;
- interventi inseriti ripetutamente e contenuti di spam. 

Chi dovesse violare ripetutamente queste condizioni o quelle contenute nelle policy degli strumenti adottati potrà essere bannato o bloccato. Qualora i comportamenti degli utenti che interagiscono sugli spazi social di TAP Italia dovessero comportare una violazione di legge, TAP Italia non potrà fare altro che segnalarlo alle forze dell’ordine preposte.
L’interazione tra gli utenti attivi sui social media di TAP Italia e la stessa TAP Italia presuppone l’accettazione e la condivisione di queste regole di convivenza.

 

Privacy
Si ricorda che il trattamento dei dati personali degli utenti risponderà alle policy in uso sulle piattaforme utilizzate (Facebook, Twitter, YouTube).

Maggiori informazioni