Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

TAP: al via le indagini per la raccolta dati sul territorio

01 luglio 2013

TAP avvierà, a partire dal 3 luglio, una serie di indagini sul territorio, grazie ai suoi tecnici , finalizzate a raccogliere i dati necessari all’aggiornamento della documentazione VIA, come previsto dalla legislazione italiana, e al completamento degli studi di fattibilità del progetto. Le indagini sono state autorizzate con decreto della Prefettura di Lecce dello scorso 7 giugno, pubblicato nell’albo comunale di Melendugno.

Lecce, 1 luglio  - TAP avvierà, a partire dal 3 luglio, una serie di indagini sul territorio, grazie ai suoi tecnici ,  finalizzate  a raccogliere i dati necessari all’aggiornamento della documentazione VIA, come previsto dalla legislazione italiana,  e al completamento degli studi di fattibilità del progetto. Le indagini sono state autorizzate con decreto  della Prefettura di Lecce dello scorso 7 giugno, pubblicato nell’albo comunale di Melendugno. 

L’azienda intende pertanto informare  tutta la cittadinanza di Melendugno e, in particolare, coloro che saranno maggiormente interessati dai sondaggi, avendo proprietà o essendo residenti nella aree più prossime al tracciato del progetto, secondo il percorso illustrato nella mappa.  

In conformità con quanto previsto dalla legislazione italiana, in particolare dal Ministero dell’Ambiente, TAP sta procedendo con l’iter autorizzativo del progetto e le relative indagini di fattibilità, necessarie al completamento della documentazione che l’azienda presenterà alle autorità competenti nel mese di settembre 2013, sotto forma di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA).

La VIA rappresenta uno strumento per garantire il rispetto di elevati livelli di tutela e qualità dell’ambiente, e nel caso di TAP, anche del tessuto socio-economico del territorio.

Aderendo volontariamente ai principi della BERS, la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, TAP si impegna a seguire un approccio partecipativo e informato alla procedura di identificazione, valutazione e mitigazione degli impatti legati  al progetto.  

In seguito al completamento delle indagini e degli studi di valutazione tecnica del progetto, e alla consegna della nuova documentazione presso gli enti competenti,  TAP presenterà  pubblicamente i risultati dello studio alla comunità e alle parti interessate, in coerenza con l’impegno  ad  informare in maniera trasparente la cittadinanza coinvolta.

Il personale di TAP – insieme ai tecnici competenti– sarà a disposizione della cittadinanza nei giorni di martedì 2 luglio, mercoledì 3 luglio e venerdì 5 luglio  presso i mercati comunali di San Foca, Melendugno e Vernole per approfondimenti ed eventuali richieste di chiarimento sul calendario e sulle modalità di svolgimento delle indagini. 

Per maggiori informazioni consultare la scheda sui sondaggi qui.