Skip to main content

Torna a tutti

Sovvenzionamento di Master Universitari nel settore dell’Energia

TAP intende contribuire a istruire la prossima generazione di esperti dell’energia, sovvenzionando due programmi di master universitari offerti dall’Università della Macedonia Occidentale e dal Politecnico della Macedonia Occidentale. Nell’arco di cinque anni TAP investirà €1 milione nell’iniziativa attraverso una donazione alla Fondazione Bodossaki. La somma verrà utilizzata principalmente per finanziare le tasse universitarie degli studenti. 

 

TAP sostiene finanziariamente: 

  • Il Master della durata di 4 semestri "Gestione e trasporto di petrolio e gas," offerto dal Dipartimento di Gestione Aziendale e dal Dipartimento di Ingegneria Ambientale e Controllo dell’Inquinamento presso il Politecnico della Macedonia Occidentale, in collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università Statale dell’Azerbaijan. 
  • E il Master della durata di 3 semestri "Tecnologie e Gestione nel Settore dell’Energia,"  che si tiene presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università della Macedonia Occidentale.  

Entrambi i programmi saranno finanziati per almeno 5 anni. Il contributo di TAP ammonta a €100.000 
all’anno per ogni programma post-laurea. 

~1,1milioni € di investimento

Questi due Master universitari potranno accogliere massimo 90 studenti all’anno 

  • 50 studenti presso il Politecnico della Macedonia Occidentale

  • e 40 presso l’Università della Macedonia Occidentale.

Questo progetto di SEI ha come finalità quello di promuovere l’istruzione e la ricerca scientifica, oltre che incrementare le capacità e le competenze in un settore strategico e in continuo sviluppo come quello dell’energia. Entrambi i corsi vertono sul gas naturale, così come sulla gestione di altri combustibili fossili e fonti di energia rinnovabili. E coprendo almeno il 50% delle tasse universitarie di ogni studente per entrambi i programmi, TAP rende i corsi offerti maggiormente accessibili. 

Stakeholder di grande importanza della regione hanno appoggiato queste iniziative, tra cui 

  • il governatore della Regione Amministrativa della Macedonia Occidentale, Theodore Karypidis
  • i sindaci di tre importanti comuni della Prefettura, ovvero Anestis Aggelis di Kastoria; Panagiotis Kepaptsoglou di Argos Orestiko e Paschalis Gketsios di Nestorio 
  • Il Professor Evangelos Siskos del Politecnico della Macedonia Occidentale
  • Il Professor Yannis Bakouros dell’Università della Macedonia Occidentale